Tutorial Mailchimp: crea la tua Newsletter e collegala a WordPress

L’uso di Mailchimp può portare a risultati incredibili per tutti i tipi di attività e ne ho scritto anche in un altro post. Mailchimp è uno degli autoresponder più diffusi e offre molte funzioni per creare una newsletter di qualità. In questo articolo vedremo come creare e inviare una newsletter con questo strumento.

Innanzitutto, perché raccomando Mailchimp alle persone che iniziano con una newsletter?

  1. Mailchimp è uno dei sistemi di posta elettronica più diffusi che ho visto ed è molto affidabile.
  2. Ha delle funzioni che lo rendono interessante per principianti o utenti intermedi.
  3. E’ GRATUITO per un massimo di 2.000 abbonati.
  4. Data la sua popolarità, si integra perfettamente con molti altri software.
  5. Include un editor “drag and drop” che rende piuttosto intuitiva la creazione delle email.

 #1 Crea la tua lista di iscritti

Per iniziare a raccogliere iscritti è necessario creare innanzitutto le liste. Una “lista” nel gergo dell’email marketing è “il luogo in cui raccoglierai i tuoi iscritti”. Puoi creare più liste, se lo desideri. Ad esempio, potresti voler creare un elenco solo per i clienti e un altro solo per i lettori di blog.

Nella prima schermata di Mailchimp, sulla barra in alto a sinistra, accedi a “Lists” e poi “create a list”.

Quindi, inserisci i dettagli della tua lista! Questi dettagli, come “from name”, sono ciò che le persone vedranno nel campo “from” quando ricevono la tua email. Quindi sicuramente dovrai includere il tuo nome o il nome della tua attività commerciale, così come un indirizzo email dove possono contattarti o rispondere.

Nelle informazioni di contatto è obbligatorio inserire l’indirizzo della tua azienda o di casa, se lavori dal tuo domicilio.

#2  Crea il tuo modulo di iscrizione

Dopo aver salvato la tua lista, verrai reindirizzato alla dashboard della tua lista stessa. Qui puoi visualizzare un elenco dei tuoi iscritti, controllare le statistiche delle tue newsletter, progettare i moduli di iscrizione e altro ancora. In questo passaggio progetteremo il modulo di iscrizione. Se hai già una lista, allora tutto ciò che devi fare è cliccare su “Lists” e poi sul nome della lista che vuoi modificare, che ti porterà anche alla dashboard della tua lista.

Ora, fai clic su “sign up form”, verrai indirizzato a una pagina simile allo screenshot qui sotto.

Ora puoi scorrere verso il basso e personalizzare il tuo modulo. Mailchimp è fantastico perché include la possibilità di creare moduli “drag and drop” e molte opzioni per cambiare colori, font e immagini. Sei libero di aggiungere e rimuovere campi a tuo piacimento.

Se fai clic sul pulsante “Design it”, puoi anche personalizzare l’aspetto del modulo. Per inserire l’immagine devi cliccare sopra il form e ti apparirà la scritta “insert image”.

 

Infine, assicurati di prendere nota dell’URL per il modulo di iscrizione. Questo è l’URL che puoi utilizzare sui social media, sul tuo blog, ecc. È un ottimo modo per condividere un link al tuo form e incoraggiare le persone a iscriversi alla tua lista.

#3 Aggiungi il tuo prodotto gratuito (freebie), se ne hai uno, alla tua email di benvenuto

Se stai iniziando a creare una tua lista di indirizzi email, è utile offrire un prodotto come regalo di benvenuto per attirare il tuo pubblico ideale ed invogliarlo ad iscriversi alla tua newsletter. Il tuo “lead magnet” potrebbe essere qualsiasi cosa, da una lista di controllo o un mini-ebook a un elenco di risorse utili o alcuni fogli di lavoro. Sii creativo!  Semplicemente non ha senso creare una lista di persone che non sono totalmente interessate a ciò che hai da offrire. Quindi, prova a pensare a qualcosa di cui il tuo pubblico potrebbe aver bisogno e che penserebbe: “questo sembra utile!”

Ora che hai creato il tuo “freebie”, è ora di configurarlo in modo che venga automaticamente inviato quando qualcuno si iscrive. Innanzitutto, ti consiglio di salvarlo come PDF e quindi di caricare il PDF sul tuo sito web oppure caricarlo su Drive o Dropbox.

Torna nella stessa lista che hai appena creato e scegli “sign up forms” – “create form” –  “final welcome email” e spunta la casella “send a final welcome email”.

 

Anche qui potrai costruire e personalizzare il tuo messaggio cliccando su “edit” in alto a destra nel riquadro tratteggiato.

Poi potrai personalizzare il tuo messaggio di benvenuto e inserire il freebie come un link usando il suo simbolo apposito.

 

 

#4 COLLEGA IL MODULO DI ISCRIZIONE AL TUO SITO WORDPRESS

Per inserire il modulo di iscrizione sul tuo sito WordPress puoi usare il plugin più popolare: Mailchimp per WordPress. Lo scarichi dal tuo sito, lo attivi e lo apri. Ti verrà richiesto di creare una CHIAVE API e di inserirla alla voce “MailChimp for WordPress” – “Impostazioni API MailChimp“. La incolli e salvi. Ora torna alla voce “MailChimp for WordPress” – “Moduli” – “Impostazioni”  fai la spunta per attivare la lista (quella che hai creato precedentemente su MailChimp) nella quale verranno salvati i nominativi e le email dei tuoi nuovi iscritti.

Sempre in Mailchimp for WordPress, alla voce “Fields”, troverai lo shortcode che potrai copiare o incollare dove vuoi all’interno delle pagine del tuo sito.

Se invece desideri inserire il modulo nella sidebar del tuo blog, vai in “Aspetto” – “Widget”, seleziona il widget “Modulo di Iscrizione MailChimp” e lo trascini sulla sidebar che ti interessa.

 

#5 CREA E SPEDISCI LA TUA PRIMA NEWSLETTER

Bene, è giunto il momento di inviare la tua prima newsletter.  Naviga verso “create a campaign” in alto, clicca e ti si aprirà una finestra con alcune opzioni, ma in questo caso, scegli l’invio di una “email”.

Qui puoi dare un nome alla tua campagna, includere una riga interessante nell’oggetto e modificare altre impostazioni. Non preoccuparti troppo di queste altre impostazioni, per ora concentrati sull’argomento. Ora hai raggiunto la parte divertente. Progettare la tua newsletter!

Mailchimp ha un editor drag and drop che ti permette personalizzare le tue e-mail. Innanzitutto, puoi selezionare un modello, che è il layout generale in cui desideri inserire la tua newsletter. Pensa a ciò che includerà la tua newsletter e scegli un modello che funzioni per te.

Una volta selezionato un modello, puoi iniziare ad aggiungere elementi e contenuti ad esso. Noterai anche alcune opzioni a destra, come pulsanti, divisori, ecc. che possono essere facilmente trascinati nella newsletter.

Creato il tuo modello, ti consiglio vivamente di fare clic su “salva come modello” nella parte superiore. Ciò renderà facile selezionare il modello personalizzato in futuro, in modo che non sia necessario crearne uno nuovo ogni volta che invii una campagna.

All’interno della tua newsletter puoi includere qualsiasi cosa desideri, ad esempio un messaggio di benvenuto, collegamenti a nuovi omaggi che hai creato, informazioni sui tuoi prodotti, link a post di blog, consigli e altro ancora. Una volta che hai finito con la tua newsletter, o “campagna” come Mailchimp la chiama,  fai clic su “avanti” in basso e verifica che tutto sia corretto e che non ci siano errori. Se sei pronto, puoi premere “invia”, per inviarlo immediatamente oppure puoi programmarlo per una data e un’ora futura.

Ecco pronta la tua prima newsletter. E’ un po’ laboriosa, ma non impossibile vero? Puoi lasciarmi un commento se hai qualche dubbio su Mailchimp e se pensi che l’invio della newsletter ti rubi del tempo da dedicare ad attività più strategiche, potresti pensare di delegarla a me.

Share is care:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *